Rivoglio tutto indietro

Signore e Signori il giorno che tanto aspettavamo è arrivato sarà un furente giorno come i nostri occhi ad ogni sottrazione v’è solo un’indecisione da dove cominciare dal sole forse che non è più sorridente come nei fogli dei quaderni delle elementari potrebbe star bene altro facciamo che s’inizia dai ricordi degli zaini slacciati all’uscita[…]

Lo spazio teatrale, chiacchiere libere.

Viene quasi spontaneo, qui a Sansepolcro, dopo pochi giorni di festival, date le diversissime esperienze che caratterizzano Kilowatt, domandarsi sulla natura dello spazio scenico, non tanto per aprire zone problematiche, quanto per condividere con voi alcune considerazioni. Che caratteristiche ha uno spazio teatrale? Che cosa giustifica la posposizione dell’aggettivo al nome? Ecco, stando alla mia[…]

Breve impressione su “Come va a pezzi il tempo” del Progetto Demoni

I “demoni” di Sansepolcro ti accolgono in una casa fuori dal tempo (uno spazio “non teatrale”, così come lo ha definito Alessandro Mieli, uno dei due attori), in pieno centro storico. Siamo in quattro, abbiamo appuntamento alle Laudi. Da lì una volontaria ci accompagna al portone; è una camminata silenziosa, fra la calura avvolgente del[…]

L’ora d’aria

Pensieri confusi riecheggiano nella mia mente, passano e vanno come nuvole, cercano un significante che non può arrivare. Saranno la stanchezza, l’euforia e i continui stimoli emotivi e intellettuali. Mi trovo in un paesino dalle antiche origini fatto di Vicoli Tegole Persiane Odore di cantina Sapore di foie gras Rucola Vino Birra Sudore Piccioni Travi[…]

La scalata di Avalanche

Scena bianca, asettica,luci fredde. Un uomo ed una donna con tute che ricordano operai e che si muovono nello spazio come astronauti. Iniziano a muoversi lentamente, penetrano lo spettatore con sguardi fermi, gesti impercettibili sussurrando parole incomprensibili in lingue diverse. Cosa stanno facendo mi domando, me  lo  domando  perché questa impercettibilita’ questa lentezza dura più[…]

5 a.m. – Cinque mattine a Kilowatt

Noi, i “Villeggianti”, divisi in 5 appartamenti comunicanti, siamo stati invitati a prendere posto in questa grande giostra per tutti i 10 giorni del Kilowatt Festival. La mattinata inizia nella nostra sede operativa, l’Informagiovani di Sansepolcro, dove accogliamo e interroghiamo gli artisti visti in scena la sera precedente. In questi momenti mattutini in cui ci[…]