Attraversamenti Multipli 2021 – La Re.M. alla ricerca dei miracoli nascosti del Quadraro

Articolo di Matteo Polimanti Mentre ci spostiamo dal muretto di Largo Spartaco verso l’area in cui è stato allestito lo spazio dello spettacolo O + < scritture viziose sull’inarrestabilità del tempo di Collettivo Cinetico, un uomo e un bambino stanno giocando al centro della piazza. L’uomo sta disegnando un pipistrello a terra con un gessetto[…]

Strabismi Festival – «Qui siamo tutti matti.» A spasso nel paese delle meraviglie

Articolo di Clara Lolletti e Sheila Mirabile «Buongiorno ragazzi. Siete voi quelli che porteranno un po’ di vita in questo paesino? Se è così, benvenuti!» Sono passati solo alcuni istanti dal nostro arrivo ma già si può percepire l’atmosfera di questo luogo magico. Situata nel cuore dell’Umbria, Cannara sorge alla sinistra del fiume Topino, al[…]

Arrivano i Motus al Teatro India: lì dove Tutto brucia, spegnere l’incendio

Articolo di Matteo Polimanti Molto fumo nell’aria, un timido silenzio a tratti disturbato da chi si appresta a prendere il proprio posto, e delle ipnotiche luci violastre a insistere sulla scena. La sera dello scorso giovedì 16 settembre, alle ore 20:00, si aprono le porte della Sala B del Teatro India. Dall’atmosfera giuliva che si[…]

#ShortTheatre2021: oltre le parole, un corpo e una voce

Articolo di Alice Bazzichelli, Camille Mormino e Matteo Polimanti The Voice, This Time: la sedicesima edizione di Short Theatre ha affrontato di petto alcune delle criticità del mondo in cui viviamo, decontestualizzandole e ricomponendole in nuove forme per lasciar intravedere una molteplicità di realtà possibili, di esperienze altre, di voci a cui dare ascolto. Come[…]

#ShortTheatre2021 e l’ambiente: quando l’Uomo alzerà lo sguardo oltre sé stesso

Articolo di Barbara Berardi Thrift grows tenacious at the tide’s reach. What is that reach when the water is rising, rising? Our melting, shifting, liquid world won’t wait for manifesto or mandate, each warning a reckoning. Ice in our gin or vodka chirrups and squeaks dissolving in the hot, still air of talking, talking. Pochi[…]

La Misericordia della solitudine – Emma Dante torna al Teatro Argentina

Articolo di Federica Ferraro Dopo due stagioni teatrali passate ad inseguire Misericordia di Emma Dante, e dopo un interessantissimo incontro con la regista avvenuto lo scorso gennaio da remoto, finalmente Dominio Pubblico è riuscito ad assistere allo spettacolo in programmazione dal 31 agosto al 10 settembre 2021 al Teatro Argentina. In un susseguirsi di immagini[…]

Mirabilia Festival Europeo XV edizione: lo stra-ordinario pervade la città di Cuneo

Articolo di Gabriele Lattanzi e Matteo Polimanti All’improvviso, tutto diventa blu e arancio. Da via Roma, basta svoltare a destra verso il Civico Teatro Toselli e tutto, all’improvviso, diventa blu e arancio. Sono le magliette dei ragazzi e delle ragazze dello staff, dei volontari e delle volontarie di Mirabilia Festival Europeo. Il pomeriggio di martedì[…]

#ShortTheatre2021 ー Il rischio di mettersi in ascolto: Dominio Pubblico incontra Piersandra Di Matteo

Articolo di Claudia Raboni La sedicesima edizione del festival Short Theatre ha preso il via e Dominio Pubblico si è già messo in ascolto. Nato nel 2006, il festival romano di arti performative si propone di immaginare nuove possibilità e alleanze che superino le differenze culturali o i confini disciplinari. Quindici anni dopo, Short Theatre[…]

direzioniAltre2021: dentro il Premio Twain, perché lo sguardo va allenato

Articolo di Clara Lolletti, Anna Pagnozzi e Cecilia Parazzoli Tra le colline del viterbese sorge il piccolo comune di Tuscania, racchiuso da mura di pietra e percorso da strade di ciottoli, che con la sua storia e la sua natura, tra insegne di legno dipinte a mano e botteghe di artigiani, trasporta ogni visitatore in[…]

Nessuno Resti Fuori «da se stesso»: a Borgo La Martella (MT) un Festival di teatro, città e persone

Articolo di Federica Ferraro e Clara Lolletti «Cara Rosina, goditi oggi e domani che poi starai di nuovo da sola». Con un velo già di nostalgia, Rosetta e Rosina, due signore di Borgo La Martella, frazione di Matera, scherzano mentre scambiamo con loro due chiacchiere il penultimo giorno del Festival Nessuno Resti Fuori. Festival di[…]