maggio 11, 2022

La Redazione Under 25

È nata la Redazione Under 25

– Chi siamo?

Una community di giovani Under 25 che si divertono a vedere e raccontare la scena contemporanea con occhi nuovi.

I nostri valori sono:

  •       la pluralità delle voci,
  •       il rispetto dei punti di vista,
  •       la leggerezza delle forme e dei contenuti.

La nostra mission?

Far sì che il teatro e la cultura in generale rimangano di tutti e per tutti, e dar spazio e voce a chi voce e spazio non ne ha.

Provano spesso a convincerci che alcuni “contenuti” o “operazioni” non siano alla nostra altezza – siamo ancora troppo giovani per certe finezze. . . Anche no, grazie! Noi ci siamo e ci faremo sentire, molto presto!

– La storia: un anno di esperimenti

Pioveva, tanto.

– “Ma chi me l’ha fatto fare di venire fino a Trastevere, nel plesso del Buon Pastore, con questo tempo?”

Era lo scorso settembre quando è nata la Redazione Under25 di Dominio Pubblico.

I primi incontri, quelli in cui ancora non ci si conosce, sono sempre i più divertenti: si gioca a guardarsi negli occhi, a presentarsi fingendo di essere un’altra persona, a dire stupidaggini in piena libertà.

Primo mistero da svelare: perché eravamo lì a parlare di teatro, di come raccontarlo, di quanto sia facile o difficile frequentarlo con continuità in una città come Roma? Ci aiutano nell’esplorazione Gianluca Cheli, tutor del progetto di redazione, e Caterina Occulto, responsabile della comunicazione di Dominio Pubblico.

Le risposte erano diverse, e nell’aria c’era una grande voglia di cominciare.

Da quel primo giorno abbiamo fatto tante di quelle cose che cercare di raccontarle tutte insieme sarebbe un’impresa – ma è esattamente quel che state per leggere.

Grazie ai continui appuntamenti dell’abbonamento #NOpresent al Teatro di Roma e allo Spazio Rossellini, o in giro per Roma per le varie missioni #DPinTour come quella del #DragMeUpFestival; a contatto con artisti, attivisti, operatori e non solo (Deflorian Tagliarini, Frosini/Timpano, Collettivo Controcanto, Teatro La Ribalta e tanti altri) ci siamo via via chiesti quale fosse il Nostro modo di  raccontare tutto quel fermento culturale in città, quale fosse il nostro stile insomma.

Abbiamo scritto, disegnato, fotografato e ripreso alla costante ricerca di ispirazione, ma non è stato facile trovare fin da subito quel che cercavamo.

Poi a dicembre si è presentata l’occasione Ideale per metterci alla prova: a Torpignattara, all’inaugurazione dello Spazio Ideale, ci siamo divisi in squadre e abbiamo provato a produrre contenuti di diversa natura per vedere quale ci rispecchiasse di più. E ci siamo riusciti, decidendo che il nostro strumento ideale sarebbe stato: Il Podcast!

Ce ne andiamo a mangiar panettoni con questa gioia e consapevolezza. Tornati a Roma abbiamo una seconda illuminazione – ormai avevamo preso il via! Tra uno spettacolo e l’altro, una domanda ci sorge sempre più spontanea: “Sì ok, #maDicheParla ?” . Con il podcast ancora tutto in testa, nasce il nostro nuovo format Instagram per raccontare nella più semplice – ma non banale – delle maniere uno spettacolo teatrale: #maDicheParla è un finto colloquiale approfondimento, a mò di chat Whatsapp, sugli spettacoli in abbonamento al Teatro di Roma.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "# ma Di che Parla"

E allora #maDicheParla Darwin inconsolabile di Lucia Calamaro? 
E Mulinobianco dei Babilonia Teatri? 
E le Brevi interviste per uomini schifosi di Daniel Veronese? 

 


Avanti tutta con il podcast! Peccato soltanto che nessuno sappia neanche lontanamente da dove si cominci . . . Nessun problema: ci pensano i professionisti.

Avviamo un percorso formativo con diverse figure professioniste nel mondo del podcasting: passiamo due intensissime giornate con Rossella Pivanti, branded podcast producer che ci insegna che un buon podcast sta tutto nell’emozione che si vuole trasmettere!

Facciamo anche delle lezioni più tecniche con Simone Colaiacomo, che ci fa notare che se quell’emozione, per quanto bella e pura, non si sente, allora potremmo avere giusto un piccolo problema.

Nel frattempo conosciamo Eva Giovannini, che proprio insieme a Simone ha realizzato Astropolitica, e grazie ai nostri amici di Zalib scambiamo quattro chiacchiere con Daniele Tinti a proposito del suo Tintoria.

 

E come dimenticarci del team di Zai.net e della loro radio Zai.Time, dove presto ci imbucheremo?!

Procediamo a tutta birra sì, ma qual è la destinazione? Semplice: il nostro podcast racconterà la IX edizione del Festival Dominio Pubblico – La Città agli Under 25, a tu per tu con i giovani artisti emergenti che lo popoleranno.

Parleremo con loro per scoprirne i percorsi, le sfide e motivazioni, le ansie e preoccupazioni, e ne approfitteremo per strappargli qualche consiglio per chi, come noi, ha voglia di mettersi in gioco. Insieme a loro cercheremo di trovare nuovi titoli con cui riempire gli spazi vuoti della nostra generazione.

Il Festival si avvicina e la Redazione Under 25 sta per farsi sentire.

Non perdetevi i prossimi aggiornamenti.

Stay rebel.

#RedazioneU25#Under25Ribellati


La Redazione Under25 è composta da: Matteo Polimanti – coordinatore
Michela Califano; Cecilia Cerasaro; Flavia De Muro; Giulia Fasolato; Federica Ferraro; Francesca Leserri; Clara Lolletti; Giulia Macrì; Federico Mattioli; Alba Salluzzo; Andrea Speranza; Debora Troiani