May 27, 2017

MUSICA

DOMINIO PUBBLICO_la città agli Under25
(30 maggio – 4 giugno) Teatro India

 

SANFJ

Martedì 30 Maggio ore 19.00 | Foyer A | 30′

Sanfj (Alessandro Sanfilippo) è un pianista compositore già al secondo anno di collaborazione con il festival.  La sua formazione classica attraverso la sperimentazione approda a sonorità elettroniche. I brani sono realizzati con l’uso del pianoforte acustico suonato e registrato, accompagnato da uno sfondo elettronico mutevole, al passo con i tempi. Lo scenario che si propone è un mix di elettronica, ambient e classic contemporary. 

INGRESSO GRATUITO

 

CORO INTERCULTURALE dell’Associazione “Se…sta voce”

grazie alla collaborazione con il progetto MigrArti

Mercoledì 31 Maggio ore 15.30 | Nuovo Cinema Aquila | 1h

L’ Associazione di volontariato “Se…sta voce” nasce da un’ esperienza didattica che mira a favorire l’integrazione di alunni migranti nelle classi. I risultati positivi e la eco suscitata nel quartiere Villa De Santis spinse gli amministratori del VI Municipio (ora V), la scuola Iqbal Masih (126° C. D.)  i C.E.M.E.A. del Mezzogiorno  a rendersi soggetti attivi e di supporto alla creazione di un coro stabile nel territorio che prese il nome di “Se…sta voce” per  riconoscenza all’impegno del VI Municipio e in onore alla tradizione del bel canto napoletano. Da allora (2002) numerose sono state le esibizioni in tutta la città e in altre regioni. Ricordiamo la straordinaria esperienza con la cantante Noa al Glocal Forum di Quincy Jones e Walter  Veltroni nel 2003, la partecipazione alla presentazione alla stampa del DVD “Iqbal” di Cinzia Th Torrini in Campidoglio nel 2005, la partecipazione a numerose rassegne canore (Bracciano, Palombara Sabina, Arezzo, Torino, Isernia, Roma),  a diverse edizioni di Intermundia. Il repertorio del coro Se…sta voce è tratto dalla tradizione popolare italiana e internazionale, legata ai temi delle migrazioni, numerose canzoni sono state create ad hoc su eventi espressi dai coristi stessi, altre sono state scritte in collaborazione con alcune classi elementari.  L’organico del coro è composto da oltre una ventina di bambini di diversa provenienza, sono rappresentati oggi , le Filippine, la Romania, il Kenia, il Senegal, la Cina, il Bangladesh oltre all’Italia.  Direttori del coro sono Attilio Di Sanza (fondatore), Marielle Rosales Patente e Roxana Ene (ex coriste ora socie dell’associazione culturale “Se…sta voce”).

INGRESSO GRATUITO

 

FILIPPO LA MARCA

Venerdì 2 Giugno ore 18.30 | Foyer A | 30′

Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna con il Maestro Mario Ruffini. Filippo La Marca propone uno studio personale sulla composizione in ambito cinematografico, ispirato dalle relazioni sinestetiche tra musica e immagini. La sua esperienza come arrangiatore e compositore inizia per il teatro nel 2011 con Auretta Sterrantino, per la quale ha composto e arrangiato le musiche degli spettacoli “Le Muse e l’InCanto” (2011) e “ProTesto”, eseguendole dal vivo. Da allora la sua collaborazione con QA è costante e diventa parte attiva della compagnia.

INGRESSO GRATUITO

 

FRESCHI LAZZI E SPILLI

Alessandro Freschi, Luca Vincenzo Cappelli, Federico Falasca, Gianmarco Giosa, Andrea Pergola

Venerdì 2 Giugno ore 21.30 | Arena esterna | 50′

I Freschi Lazzi e Spilli nascono nel lontano 2010 nella piccola cittadina di Potenza, con una di quelle storie che accadono alle band famose. In una serata condivisa, il buon Freschi (Voce e Autore dei brani della band) conosce il resto del gruppo, che allora si dilettava in cover dei Bon Jovi, e nacque l’idillio. Scelto il nome della Band (Lazzi e spilli è una contrada propinqua al capoluogo lucano che conta 112 abitanti, dei quali 60 maschi e 52 femmine, 50 celibi/nubili, 54 coniugati, 2 separati legalmente, 0 divorziati e 6 vedovi) i ragazzi decidono di intraprendere questo percorso insieme scrivendo canzoni semplici e divertenti, che raccontano storie, quadretti reali e inventati, sempre con toni mai troppo seri, ironici, a volte demenziali, con musiche allo stesso tempo grintose e spiritose, che spaziano dal pop/rock, al country/blues

BIGLIETTO UNICO (Freschi Lazzi e Spilli + InnaCantina Sound)
Intero 10€
Promozione SE NE VEDI #DIPPIÙ 8€ 

 

INNACANTINA SOUND

Gianmarco “Jimmy” Amatucci, Riccardo “Ientu” Venturini, Paolo Zou, Stefano Rossi, Francesco “Tak” Sprovieri, Viola Rossi, Benjamin Ventura

Venerdì 2 giugno ore 22.30 | Arena esterna | EXTRA | 1h 30′

Dopo un’attesa di quasi due anni, il 2 Giugno uscirà “Mango Papaya​”, il nuovo EP del giovane gruppo Inna Cantina Sound​, la band romana che negli ultimi anni si è imposta come cuore e anima della scena reggae e raggamuffin italiana. Mare​  è il titolo del singolo estratto dal nuovo EP, che verrà presentato al Teatro India. Con Mango Papaya, che arriva dopo due album e un ep, gli Inna Cantina sono riusciti a dimostrare che è possibile rimanere fedeli a sé stessi e al proprio stile originale, ma al tempo stesso continuare a crescere: l’identità che li ha caratterizzati fin dal primo album è qui sempre forte, ma la crescita artistica del gruppo è lampante. 

BIGLIETTO UNICO (Freschi Lazzi e Spilli + InnaCantina Sound)
Intero 10€
Promozione SE NE VEDI #DIPPIÙ 8€ 

Vai alla scheda completa 

 

LORENZO LEPORE & BAND

Lorenzo Lepore, Lorenzo Taddei, Alessandro Restante, Alessandro Accatino

Sabato 3 giugno ore 19.00 | Arena esterna | 45′

Il giovane cantautore diciannovenne Lorenzo Lepore nasce a Roma il 22 dicembre del 1997.  All’età di 13 anni, dopo che gli viene regalata dal padre la sua prima chitarra acustica comincia a suonare e scrivere le sue prime canzoni. Quattro anni dopo, contemporaneamente agli studi liceali viene a contatto con le diverse realtà romane di musica dal vivo, come il noto open mic Spaghetti Unplugged, dove tra le tante serate viene ascoltato ed apprezzato dall’etichetta discografica “Kate Creative Studio”, con cui mesi dopo pubblica la sessione acustica del suo primo singolo: “Notti”.  Il giovanissimo Lorenzo ha bisogno solo di sei corde in acustico e della sua voce per raccontare tanto. c

Canta le sue canzoni che raccontano in modo del tutto originale parti della sua vita, con una visione del mondo adolescenziale e spensierata da una parte, ma profonda ed esistenziale dall’altra, facendo esplodere dentro e fuori di sé qualcosa di profondamente vero che da vita alla sua più grande passione.  Vivo perché sogno di cantare, sulla terra e in fondo al mare e me ne frego di essere stabile se poi voglio volare!

INGRESSO GRATUITO

 

KEET & MORE

Lorenzo Spinato, Mario Rea, Luca Del Rosso

Sabato 3 giugno ore 22.15 | Arena esterna | 45′

“Keet & More” nasce a Roma nel Gennaio 2016, uniti dalla passione per il country americano e lo skiffle inglese. Dall’incontro di chitarre acustiche, armonica e grancassa nascono i primi brani che portano la band a muoversi sul territorio nazionale. Scopo del progetto consiste nel portare in strada i propri brani inediti che si contraddistinguono per l’ironia e il loro sarcasmo dirompente. K&M entrano a gennaio 2017 nel roster di Aloha Booking & Management. Keet & (STRA) More è il primo EP pubblicato dalla band a marzo 2017.

INGRESSO GRATUITO

 

JULIA TRASER

Domenica 4 giugno ore 19.15 | Foyer A | 30′

3 ottobre. È il giorno in cui Julia Traser (Giulia Pedrana) è partita per Brighton da Livigno, il suo  piccolo paese d’origine. Si trasferisce lì per inseguire quel sogno assurdo di diventare musicista, per cercare nuove ispirazioni e per conoscere da vicino l’Inghilterra che fin da piccola l’ha affascinata. la sua musica è la prima nota di un viaggio appena cominciato.

INGRESSO GRATUITO